Nel 1992 mi recai a Los Angeles per la prima volta dove passai tutto il mese di Agosto ad allenarmi 3 volte a settimana, nella famosissima palestra Gold Gym con Mike Mentzer come personal trainer, con cui divenni molto amico ed iniziai un rapporto di lavoro.

Mentzer aveva preso un foglio di block notes e nei primi allenamenti segnava quanto peso stavo usando nella principale serie di lavoro e quante ripetizioni eseguivo da solo.
Poi mi diede il foglio e mi disse di segnare io peso e ripetizioni delle principali serie di lavoro.

Io gli dissi che non era poi così importante. Quello che contava era di allearsi al limite, tirare, mostrare grinta. Perché deconcentrarsi e perdere tempo a segnare pesi e ripetizioni su un foglio?
Ho ancora in mente la sua risposta. Mi disse: “Do it even if you are skeptical”  (fallo anche se sei scettico).

Più tardi, mentre facevamo merenda in un bar mi disse:

-” Se non ti annoti peso e ripetizioni come fai a sapere se migliori? Fare anche una sola ripetizione in più significa progresso. Se invece non esegui almeno una ripetizione in più significa che non stai progredendo e avrai sempre lo stesso fisico, mese dopo mese, anno dopo anno. Così, quel foglio che tu disprezzi perché non lo capisci è in realtà l’unico vero strumento che ti dice se stai migliorando e con che velocità. Vedi Enrico le persone sono così abituate ad avere scarsi risultati che non si preoccupano se vanno avanti mesi ad usare gli stessi pesi e fanno le stese ripetizioni. Pensano che prima o poi “la stasi” passerà."

-"Ma quale stasi? Questo è ridicolo. Una persona deve migliorare sempre, in ogni allenamento, fino al raggiungimento del suo massimo potenziale."

-"Se vedi che ci sono 3 allenamenti di fila dove non migliori allora il tuo allenamento non va bene. Oppure prima andava bene ma adesso non và più bene. La risposta è quasi sempre: sovrallenamento. Oppure sei diventato troppo forte e mentre prima riuscivi a recuperare tra un allenamento e un altro, ora hai bisogno di più giorni di riposo tra un allenamento e un altro, se vuoi progredire alla massima velocità. Così la regola è: più forte diventi e più tempo devi recuperare tra un allenamento e un altro. Se non annoti e non vedi i progressi come fai a sapere se 3 serie per i bicipiti vanno bene? Quando qualcuno con 3 serie non nota progressi subito le porta a 4 e sai cosa sperimenta? Perde forza. Poi le porta a 2 e scopre che aumenta. Senza un diario di allenamento che ti mostra i progressi come fai a sapere se migliori? Quando sei a dieta come fai a sapere che non stai perdendo i muscoli? Nessuno lo sa, ma noi grazie a quel foglio (al diario) lo sappiamo: se i tuoi carichi stanno aumentando significa che i muscoli stanno accumulando proteine anche se stai perdendo peso."

VEDI ENRICO ESISTE UNA REGOLA: I MUSCOLI NON POSSONO DIVENTARE PIÙ FORTI (SE ESEGUI IL GIUSTO RANGE DI RIPETIZIONI) SENZA MIGLIORARSI. COSÌ SE TU AUMENTI I CARICHI DI LAVORO QUELLA È LA PROVA CHE I TUOI MUSCOLI STANNO AUMENTANDO, ANCHE SE PERDI PESO.

-"Inoltre sapere quanto peso hai usato nel precedente allenamento e quante ripetizioni ci hai fatto ti predispone psicologicamente al nuovo allenamento. Ad esempio se sai che nel precedente allenamento hai eseguito un esercizio con 80Kg per 6 ripetizioni, tu sai che mai e poi mai accetterai oggi di eseguire meno di 7 ripetizioni. Anzi stabilirai con te stesso che 7 è il numero minimo di ripetizioni da farsi quest’oggi. Ora mi spieghi Enrico, senza quel “pezzo di carta” come tu lo chiami, come fai a sapere se migliori, se non migliori, se migliori poco o tanto.”

Da allora quel “pezzo di carta” divenne il mio inseparabile amico.

COME USARE IL DIARIO.

Non ha senso scrivere peso e ripetizioni usate in tutte le serie dello stesso esercizio. Limitatevi alla serie dove date il meglio di voi di ogni esercizio (che in genere è la prima serie, dopo quelle di riscaldamento).
Io ho trovato molto comodo il seguente sistema che faccio adottare anche a tutti coloro che seguo.
Ad esempio se scrivo: 50/9  vuol dire che con 50 Kg ho eseguito 9 ripetizioni.
Se scrivo 50/9+1 vuol dire che con 50Kg ho eseguito 9 ripetizioni più una ripetizione forzata.