Desideri visualizzare il tuo carrello
oppure
Continuare con lo shopping?
Continua lo Shopping Procedi con l'acquisto

Glutammine Evolution

Scopri la scienza dietro gli integratori Ultimate Italia

Nota Bene

Tutti gli ingredienti qui contenuti non sono medicinali ma aiuti "nutrizionali" (esempio generico: tutti sanno dei benefici dell’aglio come "aiuto nutrizionale" nei casi di pressione alta, ma nessuno si sognerebbe di pensare che sia un farmaco).

Diritto di informazione:

Riteniamo sia un diritto del consumatore essere informato su cosa dice la letteratura scientifica in merito agli ingredienti impiegati. Per tale ragione citiamo "ricerche e studi" che ne spiegano la validità ma sempre da un punto di vista di aiuto "nutrizionale". La pubblicazione di questi studi e ricerche non vuole attribuire al prodotto valenze mediche o differenti da quanto è riportato in etichetta.

Cosa dice la letteratura scientifica:

GLUTAMMINA PEPTIDE

La glutammina è l' aminoacido (un costituente naturale delle proteine) più presente nel corpo umano ed è coinvolta in una serie di reazioni molto importanti per la salute ed il recupero degli atleti. I testi ci informano che durante un attività fisica intensa i muscoli usano glutammina e la sua carenza può favorire il catabolismo (uno stato in cui i muscoli vengono smontati) e, visto il suo ruolo come fonte primaria di glutammato, risulta vitale anche per mantenere il volume della cellula. La glutammina peptideè nota per essere assorbita molto meglio rispetto alla comune L-glutammina. Da uno studio emerge che chi assumeva una singola dose di 2 gr di glutammina presentava aumentati livelli plasmatici di ormone della crescita e di bicarbonati.È noto come una maggiore produzione dell'ormone della crescita sia correlato ad un aumento della massa muscolare e alla diminuzione del grasso, e che i bicarbonati agiscono sull'equilibrio acidobase.
Welbourne, T. C. (1995). “Increased plasma bicarbonate and growth hormone after an oral glutamine load”. The American journal of clinical nutrition 61 (5): 1058–1061.
In uno studio condotto su calciatoriè accaduto che chi assumeva 3,5 gr di glutammina peptide e carboidrati mezz'ora prima dell'allenamento presentava incrementi della distanza percorsa e della lunghezza dell'esercizio, nonché riduzioni della fatica rispetto a chi assumeva solo i carboidrati.
Shimomura Y, Yamamoto Y, Bajotto G, Sato J, Murakami T, Shimomura N, Kobayashi H, Mawatari K. Nutraceutical effects of branched-chain amino acids on skeletal muscle. J Nutr 2006;136(2):529S-532S.
In una ricerca, coloro che assumevano 4 gr di glutammina assieme alla creatina ottenevano maggiori risultati in termini di massa magra e di energia rispetto a chi assumeva solo la creatina o a chi prendeva un placebo.
Clinics vol.63 no.1 São Paulo 2008 -Peptide glutamine supplementation for tolerance of intermittent exercise in soccer players
In uno studio è emerso che gli atleti che assumevano la 70 mg/kg di glutammina 30 minuti prima di un prolungato esercizio fisico erano maggiormente protetti da alcune sostanze, come l'ammoniaca, associate all'incremento della fatica e al danneggiamento del il sistema nervoso centrale.
Appl Physiol Nutr Metab. 2007 Dec;32(6):1186-90.Glutamine and carbohydrate supplements reduce ammonemia increase during endurance field exercise.
In uno studio, coloro che assumevano 8 gr di glutammina presentavano un ripristino del glicogeno simile al gruppo che assumeva 330 ml di polimeri del glucosio.
J Appl Physiol. 1999 Jun;86(6):1770-7. Effect of oral glutamine on whole body carbohydrate storage during recovery from exhaustive exercise
Uno studio in doppio-cieco, controllato con placebo ha valutato i benefici dell'integrazione di 5 gr di glutammina assunti alla fine di esercizio su 151 atleti di resistenza. I risultati indicano una diminuzione significativa infezioni tra atleti trattati.
Castell LM, Poortmans JR, Newsholme EA. Does glutamine have a role in reducing infections in athletes? Eur J Appl Physiol Occup Physiol. 1996;73:488-490.

AAKG (Arginina Alfa Ketoglutarato)

L'arginina alfa-chetoglutarato, o AAKG,è una combinazione dell'aminoacido arginina con una molecola di Alfa- KetoGlutarato. L'AAKG è un precursore della glutammina e quindi è utile ad aumentarne le scorte muscolari. L'Alfachetoglutarato è una molecola nota per aiutare a ridurre gli effetti dannosi dell'ammoniaca nel corpo. In una ricerca scientifica, chi assumeva 4 gr di AAKG tre volte al giorno migliorava sensibilmente il massimale su panca orizzontale e le prestazioni al Test di Wingate.
Volume 22, Pharmacokinetics, safety, and effects on exercise performance of l-arginine ?-ketoglutarate in trained adult men Metabolism olume 44, Issue 9, September 1995, Pages 1215- 1222 - Glutamine and ?-ketoglutarate prevent the decrease in muscle free glutamine concentration and influence protein synthesis after total hip replacement

COSA PUO’ FARE PER TE GLUTAMMINE EVOLUTION:

Quanto scritto finora, ti avrà fatto comprendere quanta cura abbiamo posto nel formulare questo integratore e per farti comprendere quanto sia "speciale" e differente dalla massa di prodotti simili