Desideri visualizzare il tuo carrello
oppure
Continuare con lo shopping?
Continua lo Shopping Procedi con l'acquisto

100% Maltodex

Scopri la scienza dietro gli integratori Ultimate Italia

Nota Bene

Tutti gli ingredienti qui contenuti non sono medicinali ma aiuti "nutrizionali" (esempio generico: tutti sanno dei benefici dell’aglio come "aiuto nutrizionale" nei casi di pressione alta, ma nessuno si sognerebbe di pensare che sia un farmaco).

Diritto di informazione:

Riteniamo sia un diritto del consumatore essere informato su cosa dice la letteratura scientifica in merito agli ingredienti impiegati. Per tale ragione citiamo "ricerche e studi" che ne spiegano la validità ma sempre da un punto di vista di aiuto "nutrizionale". La pubblicazione di questi studi e ricerche non vuole attribuire al prodotto valenze mediche o differenti da quanto è riportato in etichetta.

Cosa dice la letteratura scientifica:

MALTODESTRINE

Le maltodestrine sono zuccheri complessi ottenuti dal mais, composti da alcune decine di unità di glucosio, utilissime per l’integrazione degli zuccheri durante le attività muscolari di media e lunga durata. Le maltodestrine hanno la caratteristica di essere ben solubili in acqua, risultando più facilmente digeribili ed assumibili anche durante l’attività fisica. Rispetto ad un’integrazione di glucosio offrono il vantaggio di liberare gradualmente il glucosio stesso (contenuto nel polimero), garantendo in tal modo un rifornimento di energia prolungato nel tempo. I testi ci informano che le maltodestrine hanno una maggiore velocità di assorbimento rispetto ad altre fonti di carboidrati e quindi un più rapido svuotamento gastrico. Per questo, a differenza del destrosio o di altri zuccheri semplici, possono essere assunte in grandi quantità senza causare crampi addominali o disturbi intestinali. In ricerca è accaduto che gli atleti che assumevano 2 gr/kg di maltodestrine 20 minuti prima di un allenamento prolungato e 0,4gr/kg ogni 20 minuti di allenamento, presentavano un notevole risparmio di glicogeno (che è lo zucchero che viene immagazzinato nel nostro organismo) ritardando la sensazione di fatica.
Coyle, E.F., A.R. Coggan, M.K. Hemmert, and J.L. Ivy (1986). Muscle glycogen utilization during prolonged strenuous exercise when fed carbohydrate. J. Appl. Physiol. 61: 165-172. Exerc. 29: 482-488. Flynn, M.G., D.L. Costill, J.A. Hawley, W.J. Fink, P.D. Neufer, R.A.

COSA PUO’ FARE PER TE 100% MALTODEX:

Quanto scritto finora, ti avrà fatto comprendere quanta cura abbiamo posto nel formulare questo integratore e per farti comprendere quanto sia "speciale" e differente dalla massa di prodotti simili.